Linea “I Classici” - Valpolicella

 
 

Recioto della Valpolicella DOCG Classico


Il vino dell’amicizia e dell’ospitalità

Insieme al Valpolicella, il Recioto è il vino più significativo di questa zona. E’ un vino rosso, dolce, che nasce dal blend delle uve del posto, messe ad appassire su tavoloni di legno e canne in un ambiente ben aerato per alcuni mesi, mentre la fermentazione si tiene in inverno, nei mesi più freddi dell’anno, ed è lenta e lunga, ma viene interrotta quando si raggiunge la giusta armonia tra alcol, acidità e zuccheri: un equilibrio che solo una profonda conoscenza delle uve e del vino e anni di esperienza possono assicurare. Il frutto di tante cure è perciò un vino che profuma di ciliegia con sfumature di erbe balsamiche, spezie dolci e cioccolata e che al gusto si offre setoso e lungo. La tradizione della Valpolicella lo considera il vino dell’amicizia, da offrire ben fresco all’ospite in visita.


Zona di produzione: Marano di Valpolicella

Vitigni: 75% Corvina e Corvinone, 20% Rondinella, 5% Molinara. 

Vinificazione: uve raccolte e selezionate in settembre/ottobre, poste in cassette di legno ad appassire in luoghi ben ventilati fino a febbraio. Pigiatura, diraspatura e fermentazione con macerazione a 20° con follature giornaliere automatiche. Poi svinatura con residuo zuccherino alto, arresto della fermentazione con continui travasi.

Affinamento: 24 mesi in serbatoi di acciaio e 6 mesi in bottiglia. 

Gradazione: 14,0%

Temperatura di servizio: 14°- 16° C 

Abbinamenti: dessert al cioccolato o piccoli frutti, dolci di pasta frolla.

Formati: 0,50 l.